Pelliccia-à-porterMarco Teso è “figlio d’arte”. Matura infatti il suo amore e la sua passione per la pelliccia nell’ambito dell’azienda di famiglia GIULIANA TESO, brand nato nel 1980 con una prima collezione dagli alti contenuti moda che, in pochi anni, raggiunge i più alti riconoscimenti di mercato sia in Italia sia all’estero.

Feb 22, 2018
Posted in: , Designer

Marco Teso è “figlio d’arte”. Matura infatti il suo amore e la sua passione per la pelliccia nell’ambito dell’azienda di famiglia GIULIANA TESO, brand nato nel 1980 con una prima collezione dagli alti contenuti moda che, in pochi anni, raggiunge i più alti riconoscimenti di mercato sia in Italia sia all’estero.

Nel 1988 il department store statunitense Neiman Marcus apre i primi “shop-in-shop” GIULIANA TESO nelle prestigiose sedi di Chicago, San Francisco e Atlanta. A seguire, altri store prestigiosi – da Saks ad Harrods e le più prestigiose boutiques in Europa, Russia, Oriente – riservano a questo brand spazi esclusivi.

In uno scenario internazionale, Marco Teso, forte dei suoi studi parigini (Chambre Syndicale de la Couture Parisienne) mette a frutto le sue doti e il suo talento di designer, iniziando a sperimentare e a testare le proprie abilità nel campo della pellicceria con in mente un grande obiettivo: creare un innovativo fur concept.
Realizza così i capi di MATE, con materiali frutto della sua ricerca del “nuovo” e questo suo percorso viene notato su più fronti: il Fur Council of America gli dedica una copertina su WWD, l’istituto di ricerca Saga a Copenhagen mette in mostra un suo capo a testimonianza di percorsi innovativi nell’uso dei materiali.
Marco Teso continua la sua strada nel mondo della pellicceria, sempre alla ricerca di prodotti in linea con le nuove tendenze, forte della profonda conoscenza della materia e delle sue molteplici possibilità di lavorazione e di interpretazione.
L’universo e le stelle sono i temi dominanti della nuova collezione MATE. Una proposta freschissima di cappottini, giacche e smanicati dal mood disinvolto e sognante, realizzati in un mix di materiali. Una collezione che comunica energia e positività, dedicata ad una giovane donna in movimento, attenta alle tendenze e che non vuole passare inosservata. Stelle e lune decorano la schiena del cappottino maculato, illuminano l’agnello color cognac, la volpe corallo o il visone ceruleo nelle varie lunghezze e in diversi materiali. La palette va dai toni sorbetto dei rosa, melograno, azzurri in varie declinazioni, ai raffinati toni naturali che danno carattere e energia alle pellicce.

Potrebbe interessarti anche
Agnona:  Modern Luxury

Agnona: Modern Luxury

Lo storico brand di Borgosesia (NO) è sinonimo di eleganza atemporale, contraddistinta da un’attenzione assoluta per i dettagli, preziosissima nei […]

Romanticismo dark

Romanticismo dark

Rosso e nero esaltano l’intrigante collezione della designer finlandese Linda Kokkonen. Attingendo alla moda vittoriana, allo streetstyle e a un immaginario gotico inguaribilmente romantico, i capi oscillano tra un mix di modernismo e tradizione ricchi di silhouettes fluttuanti fuori dal tempo da “banshee contemporanea”

Viaggi psichedelici

Viaggi psichedelici

Il mondo della designer canadese Marie-Ève Lecavalier ruota intorno ad uno spirito rock e psichedelico e ad una visione eco-responsabile della moda. Composta da vecchi jeans e pellami riciclati che prendono forme nuove, la collezione mette in risalto silhouette urbane e contemporanee, con un tocco di eccentricità