Una tradizione famigliare in continua espansioneIntervista esclusiva a Fritz e Fiona Chen, la nuova generazione di BROADWAY FUR & FASHION LTD. Da oltre 40 anni nel settore, attuali licenziatari del marchio GUY LAROCHE FURS

Ago 05, 2014
Posted in: , Profili Azienda

BROADWAY FUR & FASHION LTD. è sinonimo d’identità famigliare forte, integrità e impegno costante nel business della pellicceria da oltre 40 anni. Nata nel 1972 quest’azienda è una delle più antiche e rinomate case di pellicceria di Hong Kong, il cui successo è legato, soprattutto, al grandissimo impegno e alla passione della famiglia Chen per il proprio lavoro. Durante MIFUR abbiamo incontrato Fritz, terza generazione di pellicciai, e la moglie Fiona, a sua volta seconda generazione di pellicciai. BROADWAY era un marchio molto conosciuto soprattutto sulla piazza asiatica, quando moglie e marito hanno deciso di acquisire la licenza GUY LAROCHE FURS, il brand che Fiona ha accuratamente costruito negli ultimi 10 anni, per rinnovarne il look e il touch. Oggi presentano per la prima volta la collezione GUY LAROCHE FURS a Milano.

Qual è il vostro obiettivo come trader nel settore della pellicceria?

Come membri di famiglie di lunga tradizione nella pellicceria, cerchiamo constantemente di mantenere alto il nome delle nostre famiglie; nel caso di Fritz, la famiglia Chen è attiva nel settore da oltre 70 anni. Rappresentiamo una generazione di operatori nel settore pellicceria che abbraccia una mentalità e una prospettiva globale, e ne siamo orgogliosi. Il nostro obbiettivo primario è comunicare al consumatore finale che la pelliccia è parte integrante del settore moda e non un mondo distaccato; per raggiungere questo scopo bisogna avere “gli occhi” di un pellicciaio. Per noi, oggi, è possibile ottenere questo risultato grazie alla licenza di uno nome così prestigioso e di lusso come GUY LAROCHE FURS

Quali caratteristiche incarna per voi il nome GUY LAROCHE?

Questo brand è sinonimo sicuramente di eleganza e di haute couture. Da oltre 50 anni il pubblico conosce e apprezza “l’allure Laroche”, ovvero un mix di eleganza, sofisticatezza e portabilità dei capi che hanno reso grande questa casa di moda. Oggi noi, come licenziatari del marchio, ci sentiamo responsabili di continuare la tradizione del brand offrendo ai clienti collezioni contemporanee senza mai dimenticare la tradizione con un’attenzione speciale alla qualità e all’alta sartorialità delle creazioni.

Quali sono le caratteristiche della collezione GUY LAROCHE FURS BY BROADWAY FUR & FASHION LTD.?

La collezione Guy Laroche gioca moltissimo sul concetto di multifunzionalità e reversibilità. I nostri capi si potrebbero definire “alta moda indossabile” e permettono di assecondare i movimenti di una donna per tutto il giorno. Sicuramente sono capi pensati per durare nel tempo e la caratteristica principale del marchio, che abbiamo deciso di adottare per mantenere un link con la tradizione, è il sapiente uso dei colori, soprattutto del grigio, tonalità simbolo della maison francese. Fiona, che si occupa personalmente dello stile, ha studiato con cura ogni singolo elemento della collezione e ha saputo sapientemente mixare elementi diversi alla pelliccia; tra tutti spicca il pizzo, il cashmere e i tessuti di seta e la pelle. Queste combinazioni permettono la realizzazione di capi facilmente indossabili e collocano la pelliccia in un contesto moda trendy.

A quale target consumer sono rivolti i vostri prodotti?

La nostra collezione ha un respiro globale e si adatta a mercati differenti: Asia, Russia, Stati Uniti e naturalmente l’Europa. Il nostro target consumer ideale è compreso tra i 30 e i 60 anni e connota una figura femminile dinamica, elegante, istruita e raffinata. La nostra cliente veste in modo impeccabile e apprezza capi che possano accompagnarla tutto il giorno sia nei momenti di lavoro sia nelle occasioni. speciali.

A vostro giudizio qual è l’elemento che distingue le vostre collezioni?

Da sempre i nostri clienti associano il nostro nome all’altissima qualità sartoriale dei capi che realizziamo e chi compra i nostri prodotti può essere certo che ogni capo viene sottoposto a scrupolosi controlli direttamente da un membro della nostra famiglia. Sia io che Fiona sentiamo la responsabilità e il peso che il nostro nome comporta e per questo motivo seguiamo ogni fase della realizzazione e controlliamo personalmente i capi prima della spedizione.

Per quale motivo avete scelto di esporre a MIFUR?

Puntiamo a promuovere il brand GUY LAROCHE FURS a livello internazionale e soprattutto volevamo riportare il marchio alle radici della moda e quale migliore occasione della fiera della pellicceria a Milano. Inoltre il nostro nome è ormai affermato nella kermesse di Hong Kong e volevamo che i clienti trovassero una continuità della nostra presenza sia nella venue asiatica sia in quella europea. MIFUR, inoltre, è una vetrina internazionale molto importante per il settore. Quello che ci ha maggiormente fatto piacere è che moltissimi clienti siano venuti a trovarci qui a Milano. Questo è per noi è la prova della nostra reputazione e del rapporto duraturo instaurato con i nostri clienti.

Potrebbe interessarti anche
Agnona:  Modern Luxury

Agnona: Modern Luxury

Lo storico brand di Borgosesia (NO) è sinonimo di eleganza atemporale, contraddistinta da un’attenzione assoluta per i dettagli, preziosissima nei […]

Motta Alfredo verso il futuro

Motta Alfredo verso il futuro

La storica conceria – sul mercato da 105 anni – ha preso la decisione di unificare la produzione di articoli nappa e suede con la produzione di pelli per shearling (double face) nel più moderno e recente complesso aperto 10 anni fa in Spagna, situato tra Madrid e Toledo