Agnona: Modern LuxuryLo storico brand di Borgosesia (NO) è sinonimo di eleganza atemporale, contraddistinta da un’attenzione assoluta per i dettagli, preziosissima nei […]

Feb 15, 2019
Posted in: , Designer , Profili Azienda
Lo storico brand di Borgosesia (NO) è sinonimo di eleganza atemporale, contraddistinta da un’attenzione assoluta per i dettagli, preziosissima nei materiali e contemporanea nel design. L’ispirazione per la collezione Pre-Fall di Agnona creata dal direttore creativo Simon Holloway è stata la recente mostra al Victoria and Albert Museum di Londra "Making Her Self Up" con una serie di oggetti privati di Frida Kahlo, dall'identità d'artista forte e fragile allo stesso tempo: nonostante una condizione fisica compromessa, i rossetti e gli smalti brillanti, i flaconi dei profumi e delle ciprie parlano del suo rifiuto di abbandonare il potere seduttivo della femminilità. Da qui viene la tavolozza delle sfumature prugna, palissandro, rosa ambrata e terracotta della collezione sfoggia una delicatezza raffinata, combinati con i toni più scuri di antracite e quarzo fumé, ben calibrati allo scopo di accentuare il lusso di materiali come cashmere, alpaca, vicuña, lane e mohair impalpabili, flanelle a lavorazione “zibeline”, nappa e shearling. Costante nella collezione, la pulizia dei tagli e una moderna ed equilibrata interpretazione dei volumi e delle proporzioni, insieme a un mood easywear. I cappotti a doppio strato di cashmere sono impreziositi da maglioni larghi a collo alto e pantaloni a gamba larga o da scollo a V allungato. Una sartorialità di gusto mascolino si evidenzia nei cappotti a spina di pesce e peacoat a doppio petto, ma anche la maglieria è ricca, come la cappa di cashmere a costine sontuosamente bordata con l’astrakan. La collezione offre svariati capispalla must-have, e - nella filosofia del brand - abbraccia l’eredità e la cultura di uno stile italiano estremamente chic.
Potrebbe interessarti anche
Romanticismo dark

Romanticismo dark

Rosso e nero esaltano l’intrigante collezione della designer finlandese Linda Kokkonen. Attingendo alla moda vittoriana, allo streetstyle e a un immaginario gotico inguaribilmente romantico, i capi oscillano tra un mix di modernismo e tradizione ricchi di silhouettes fluttuanti fuori dal tempo da “banshee contemporanea”

Viaggi psichedelici

Viaggi psichedelici

Il mondo della designer canadese Marie-Ève Lecavalier ruota intorno ad uno spirito rock e psichedelico e ad una visione eco-responsabile della moda. Composta da vecchi jeans e pellami riciclati che prendono forme nuove, la collezione mette in risalto silhouette urbane e contemporanee, con un tocco di eccentricità

Pump Up the Volume!

Pump Up the Volume!

I suoi capi sono già stati indossati da Rihanna, Lil Yachty, Kris Wu, Gucci Mane, Remy Ma: Junjie Yang punta su capispalla dai volumi over e dalle forme inconsuete, centrando il segno con le pellicce lunghe dal decoro fiammeggiante